venerdì 29 settembre 2017

Il teatro di Don Bosco è online!

Il sito web AREOPAGO T.E.S è una bella risorsa per chi crede fortemente nella grande intuizione pedagogica di Giovanni Bosco, che vedeva nel teatro uno “strumento privilegiato di educazione e di formazione per i giovani”. 

Ma vediamo nel dettaglio che cosa offre questo immenso archivio teatrale e musicale del quale tutti noi possiamo fruire liberamente!




Areopago T.E.S presta davvero molta attenzione al “passato” ma con lo sguardo dritto verso il presente, in un’ottica davvero formativa per i giovani, che sono gli adulti del futuro.

Per questa ragione l’archivio che il sito mette a disposizione si allinea perfettamente con la tradizione salesiana, che ha visto praticamente per 150 anni, tantissime generazione di educatori a contatto con l’esperienza formativa del teatro. 

Su Areopago TES è data l’opportunità di accedere liberamente agli archivi presenti sulle varie biblioteche salesiane italiane. Si tratta di un data-base davvero ben strutturato e fornito, dove possiamo fare ricerca per titolo di una pubblicazione, per autore, o anche semplicemente per traduttore, genere, anno e naturalmente collana. Ciò per tutti i testi teatrali che sono stati catalogati e sono conservati.


Si tratta di un vastissimo patrimonio che finalmente è alla portata di tutti, grazie agli enormi vantaggi forniti dalla Rete.

Massima cura e attenzione, viene fornita alla formazione degli operatori del teatro educativo, quindi il sito stesso si pone a supporto di questo importante ambito di intervento. 

Areopago TES offre infine la possibilità di scaricare liberamente, in formato pdf, copioni teatrali e spartiti musicali, per questi ultimi i compositori vanno dai più antichi (addirittura dei tempi di Don Bosco come Cagliero e Dogliani) fino ai più recenti.



Infine, questo sito/archivio è un punto di contatto e incontro per i principali gruppi e compagnie italiane di Teatro educativo.

Per visitare il sito segui questo link qui sotto:


Maria Serena Cavalieri

Nessun commento: